case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Gastronomia
I formaggi di Sardegna > Dolce Sardo
 

IL DOLCE SARDO
Il formaggio dolce che piace alle mamme...ed ai bimbi

 

 

 

Tipo di latte:
L'intera produzione viene compiuta con latte vaccino, intero e pastorizzato.

Zona di produzione:
E' il fiore all'occhiello dell'area arborense (in provincia di Oristano), dove sorge la cooperativa 3A, prima produttrice di questo formaggio. Esistono comunque almeno altre due varietà rilevanti: il dolce Tirso (prodotto nella valle del Tirso), e il Maristella (nell'area della Nurra)  
  
Aspetto: 

  • Forma: piccola (1-1,3 kg.) e e piuttosto regolare, a "cilindro schiacciato".    
  • Crosta: viene considerato un formaggio senza crosta, anche se ha una sottile patina ruvida che è consigliato tagliar via.
  • Pasta: pur essendo molto compatta, è morbida e burrosa,  di colore bianco sbiadito, tendente al giallo tenue.      

Sapore: 
Per chi ama i sapori delicati e non nauseanti, o per chi non sopporta l'odore del formaggio, è l'ideale. Gusto lievemente salato, che però non rovina la dolcezza di fondo.   

Metodo di produzione: 
Un formaggio semplice nel gusto e anche nella preparazione:

  • la prima fase è quella della pastorizzazione (il riscaldamento del latte per uccidere i microrganismi pericolosi) a temperature molto elevate (90° circa); all'impasto vengono aggiunti i fermenti lattici ed il caglio. 
  • il composto ottenuto viene lasciato a riposo in ambienti riscaldati, poi lasciato a mollo in soluzione salina per qualche ora; è in queste fasi che il formaggio acquista il suo particolare gusto.  
  • il formaggio è già pronto: sarà necessaria solo un'ultima fase di raffreddamento per compattare la pasta.  

Ricette e vino:
E' un prodotto che si presta benissimo ad essere arrostito, utilizzato come formaggio filante per una pasta gratinata, o mangiato semplicemente con del pane alla fine di un pasto. In ogni caso, l'accostamento dovrà tener conto della delicatezza del suo gusto; consigliamo un buon rosato Gustissai Cannonau D.o.c.     

Curiosità: 
E' un formaggio amato dai bambini per il gusto dolce, ed è perfetto anche per le sue proprietà nutritive, che li aiuta nello sviluppo. Ottimo anche per le mamme, soprattutto quelle in dolce attesa; il dolce sardo favorisce infatti la produzione del latte materno.    

A cura di: 
Roberto Dessì

Foto e web editing SP 


Link
:: Consorzio 3A
:: Dove Comprarli
 

 

 

 

 

 


 

GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore