Case Sardegna, Appartamenti Sardegna Hotel Sardegna - Guida agli alberghi in Sardegna Noleggio auto in Sardegna Agriturismo Sardegna - Guida vacanze agriturismo in Sardegna Last Minute Sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081

 Spiagge Sardegna
 Last minute
 Case vacanza
 Voli Low Cost
 Dormire
 Aerei
 Navi
 Trasporti
 Itinerari
 Zone
 Città
 I Paesi della Sardegna
 Musei e gallerie
 Trova l'Hotel
 Ristoranti
 Cosa comprare
 100 Posti da vedere
 Consigli
 Servizi per disabili
 Bassa stagione
 Distanze e Strade
 Idee vacanza
 Se ti serve ...
UN'ISOLA UN CONTINENTE NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



100 Posti da Vedere
CHIESE>S. MARIA DI BONACATTU
 

Provincia: Oristano
Subregione: Montiferru
Comune: Bonarcado

Arrivare
Da Sassari, si prende la SS.131 verso sud; si esce dalla statale all'altezza di Paulilatino e si va verso Bonarcado (9 km). Per chi viene da Cagliari od Oristano, ci si immette nella SS.131 e si esce dal bivio per Tramatza (al km 103); si attraversa Tramatza, poi Milis (4 km) e Bonarcado (5 km).

Il santuario della Madonna di Bonacattu, sorto probabilmente sul luogo di un precedente santuario pagano, è antichissimo: il primitivo pavimento, riscoperto di recente negli scavi, risale al 400 d.C., e la pianta a croce greca bizantineggiante fa della chiesa una specie di versione rustica del mausoleo di Galla Placidia a Ravenna.
San Romualdo e Santa Maria di Bonacattu si trovano su una spianata, che un tempo era il luogo principale del paese, ed è allietata dal verde e da un'antica fontana. E' quanto resta di un antico chiostro camaldolese; nei dintorni vi sono anche resti d'età nuragica.

 


UN'ISOLA UN CONTINENTE | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA | SCRIVICI
REGISTRATI | | MY HOME

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore