case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Architettura
Architettura del Medioevo
 

Le chiese paleocristiane
Con la caduta dell'impero romano, l'attività edificatoria finisce per essere limitata all'architettura domestica ed ecclesiastica: al V secolo appartengono due chiese paleocristiane, San Saturno di Cagliari e San Giovanni di Sinis.

Le chiese bizantine
Tardo bizantine sono la minuscola chiesa di Sant'Elia di Nuxis, il San Giovanni nel centro di Assemini, San Salvatore alla periferia di Iglesias e Santa Maria a Cossoine, nel Logudoro.

Il periodo giudicale
Dall'XI secolo, l'isola beneficiò di una certa tranquillità: molte città e paesi abbandonati o distrutti per le invasioni barbaresche risorsero.
Per mancanza di studi e di scavi, non sappiamo ancora con esattezza quale fosse la struttura dei centri giudicali. In questo periodo, i giudici favorirono l'erezione di chiese e di monasteri, grazie all'immigrazione di maestranze di provenienza diversa (toscane, lombarde, francesi, arabe).

Le chiese romaniche
Le cattedrali romaniche, soprattutto quelle del Logudoro, sono perla maggior parte isolate nella campagna e fanno parte integrante del paesaggio, come i nuraghi.
I materiali utilizzati sono sempre locali: trachitici, calcarei, granitici, basaltici, talvolta accoppiati (bianco e nero, violaceo o rossiccio e nero).
Le prime manifestazioni dello stile romanico in Sardegna risalgono al secolo XI: santa Sabina presso Silanus (NU), San Pietro di Bosa (NU) e San Michele di Plaiano, presso Sorso (SS).
I benedettini di San Vittore di Marsiglia introducono modelli stilistici provenzali: Sant'Efisio di Nora e Santa Maria di Sibiola, presso Serdiana (CA).
Un'altra corrente stilistica è di derivazione toscana: un esempio è la bella chiesa di San Gavino a Porto Torres (SS).
La Cattedrale di Nostra Signora del Regno, ad Ardara (SS) risente di influssi lombardi.
Nella chiesa di San Michele di Salvenor e in quella notissima della SS. Trinità di Saccargia, nell'Anglona e nel Logudoro, si fondono le correnti toscana e lombarda.
Ad una sottofamiglia di questa corrente si possono ascrivere altre chiese, ad esempio San Nicolò di Ottana (NU) e la cattedrale di Tratalias (CA).
La chiesa di San Pietro, presso Sindia (NU) e quella di Santa Maria di Paulis furono edificate dai monaci Cistercensi secondo moduli stilistici francesi.
Alcuni resti della Cattedrale di Cagliari e quella di Oristano denunciano tarde forme romaniche (seconda metà del XIII secolo); con queste, la Cattedrale di San Pantaleo a Dolianova ed il San Pietro di Villamar si distinguono per influenze di maestranze arabe e la decorazione di superficie è una fusione di elementi romanici, arabi e gotici.

Mura e torri medioevali
Genova e Pisa diedero un notevole contributo all'urbanistica e all'architettura delle città sarde, cingendole di mura , torri e bastioni. Attorno ai castelli cominciarono a delinearsi le borgate (Castelsardo (SS), Iglesias (CA), Bosa (NU) ).
Ad Oristano resta una delle torri innalzate dal giudice Mariano, quella di San Cristoforo (1294). Le due torri cagliaritane di San Pancrazio (1305) e dell'Elefante (1307), costruite utilizzando bianchi conci calcarei ad opera dell'architetto Giovanni Capula, sono fra le più belle del Medioevo italiano.
Il gotico, più che in strutture compiute, si manifestò in elementi di decorazione di superficie e in ampliamenti di edifici romanici: furono i Cistercensi ad introdurre l''arco ogivale.

 


GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore