case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Interviste
JEFF ONORATO>LA PAROLA A JEFF
 

prima pagina | la parola a Jeff | il sito "fly for life" 


  • Ciao Jeff... Ci racconti com'è nato il progetto "fly for life"?

Fly for life significa volare per vivere...
È una massima che sintetizza bene
la mia esperienza di vita, quello
in cui credo e quello per cui
combatto ogni giorno.

  • Puoi spiegarti meglio...

Certo...Vedi, molti anni fa io ho avuto un grave incidente stradale, con delle conseguenze sul piano fisico piuttosto pesanti.
Come puoi immaginare, all'inizio non
è stato facile... Col tempo però questo incidente mi ha aiutato a scoprire
che dentro di me esisteva
una grande forza, che non avrei mai creduto di possedere.
La voglia di vivere, di non mollare, la voglia di ribaltare una situazione difficile e di non darmi per vinto...
Lo sport ha avuto un ruolo fondamentale in questo processo...

  • E allora?

Il senso del progetto fly for life è proprio questo: mettere a disposizione degli altri la mia esperienza di vita...

Io credo che tutto quello che non si dona va perduto.
Fly for life nasce perciò con l'intenzione di offrire a tutti i ragazzi che hanno avuto un problema simile al mio le stesse opportunità che io ho avuto la forza di creare da solo.

La formula è: riacquistare fiducia in se stessi attraverso la pratica sportiva, attraverso il confronto con gli altri, sconfiggendo tutti i pregiudizi culturali e sociali che esistono attorno
ai ragazzi diversamente abili.

  • Jeff, in concreto, in cosa consiste il progetto fly for life?

Fly for life è il progetto di un grande centro sportivo dedicato agli sport acquatici, in cui ragazzi normodotati e ragazzi diversamente abili possano condividere insieme un'esperienza di vita unica, importantissima per entrambi...

Per inciso, io penso che sia sbagliatissimo isolare i ragazzi diversamente abili dagli atri ragazzi, creare uno spazio tutto loro in cui possano vivere al riparo dalla realtà vera...
Invece, è importante che i ragazzi diversamente abili vengano inseriti insieme agli altri, dividano con gli altri le proprie esperienze, perché la crescita è nel confronto, ed è reciproca...

  • A che punto è il progetto?

Per ora, il progetto fly for life è un piccolo centro sportivo sull'isola de La Maddalena: una scuola federale di sci nautico riconosciuta dal CONI e della Federazione Italiana Sci Nautico.
Non abbiamo molte strutture: una piccola piattaforma fissa, un piccolo banchinamento e, naturalmente, nessuna barriera architettonica...
In compenso però, in tutti noi c'è un grande entusiasmo...

  • Cosa vorresti che fosse il progetto fly for life tra qualche anno?

Vorrei che fosse una scuola in cui si
potessero praticare tutti gli sport d'acqua.
Vorrei che, in più di adesso, potessimo avere un'aula didattica, degli spogliatoi, un punto ristoro per gli atleti e per i loro familiari... Non molto di più...

Non è una questione di strutture materiali... Il progetto fly for life è soprattutto un progetto culturale.
Sconfiggere il pregiudizio,
aiutare i ragazzi che l'hanno perduta a ritrovare la voglia di vivere, ecco quel che vorrei al di sopra di tutto...

  • In tutto questo, come si inserisce la tua scelta di essere su Internet con un tuo sito?

Io credo che, alla luce di come la società si sta evolvendo, essere su Internet sia una cosa fondamentale.
Però non è importante solo stare su Internet: è importante soprattutto come si sta nella rete.

Il mio sito sarà un sito chiaro, completo.
Completezza e qualità sono fondamentali per fare in modo che tutte le persone che sono interessate al progetto fly for life possano avere un quadro dettagliato e trasparente di quello che noi vogliamo, di quello che sappiamo e non sappiamo fare.
Così, chi sceglierà di percorre insieme a noi un pezzo della sua strada, chi deciderà di venire a trovarci, non resterà deluso...

  • Jeff, un'ultima domanda: quale messaggio vorresti lanciare a chi leggerà questa intervista?

Vorrei dire che a volte il limite fisico può apparire insuperabile, ma non importa.
Se si prova, si è già sulla strada giusta. La cosa che conta davvero è la volontà di
vivere e di voler ribaltare la situazione. Nient'altro...


 

 


GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore