Case Sardegna, Appartamenti Sardegna Hotel Sardegna - Guida agli alberghi in Sardegna Noleggio auto in Sardegna Agriturismo Sardegna - Guida vacanze agriturismo in Sardegna Last Minute Sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081

 Spiagge Sardegna
 Last minute
 Case vacanza
 Voli Low Cost
 Dormire
 Aerei
 Navi
 Trasporti
 Itinerari
 Zone
 Città
 I Paesi della Sardegna
 Musei e gallerie
 Trova l'Hotel
 Ristoranti
 Cosa comprare
 100 Posti da vedere
 Consigli
 Servizi per disabili
 Bassa stagione
 Distanze e Strade
 Idee vacanza
 Se ti serve ...
UN'ISOLA UN CONTINENTE NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Cosa Comprare
COLTELLI
 

cosa comprare | per saperne di più sui coltelli

COLTELLI

Il tipico coltello sardo, s'arresoja o resolza, è a serramanico, la lama in acciaio, il manico in corno di muflone o di montone.
La storia del coltello sardo è la storia del pastore e del contadino dell'isola. Prima di tutto strumento pratico per la vita in campagna poi simbolo di "bàlentia" e di rango sociale oggi rinasce dalle mani dei maestri artigiani come oggetto d'arte e da collezione senza perdere la sua grande praticità.
I coltellinai artigiani si trovano in molti centri dell'isola, ma le lavorazioni più rinomate sono quelle di Santulussurgiu (OR), a Guspini (CA), ad Arbus (CA) e a Pattada (SS).

  • Salvatore, Pietro e Antonio Fogarizzu
    Pattada (SS), via E.Fermi 3, tel. 079755227.
    Fogarizzu uguale coltello sardo. Un nome ormai famoso nel mondo: sono gli eredi di una tradizione centenaria. Compri la classica "resolza pattadesa": tipico coltello a serramanico elegante, sobrio con la lama a foglia di mirto e il corno di muflone, usato dai contadini e dai pastori sardi.
    Puoi richiedere su ordinazione modelli più complessi con lame damascate e manici a tuo gusto.

  • Raimondo Sistigu
    Pattada (SS), via Duca d'Aosta 20, tel. 079755410.
    Anche da Sistigu acquisti la "pattadesa" lavorata interamente a mano.
    Sistigu produce anche altri tipi di coltelli, dai più semplici ai più decorati e costosi.

  • Vittorio Mura
    Santu Lussurgiu (Or), viale D.A.Azuni 29, tel. 0783550726.
    Vittorio Mura propone nel suo laboratorio una raffinata coltelleria: dalle "leppas" tradizionali (coltelli a serramanico dei pastori sardi) alle lame bulinate con manico in corno di montone, di muflone, di bufalo, d'avorio o ageminato. Immancabile naturalmente la "lussurzesa" (tipico coltello lussurgese).

  • Paolo Pusceddu
    Arbus (Ca), via Roma 15.
    Ad Arbus compri un coltello particolare: la "arburesa", uno dei caratteristici coltelli sardi da scuoiatura e castrazione delle bestie. La lama è panciuta, alla turca, con impugnatura di corno scuro di montone o caprone e doppio anello bulinato.

  • Tonino Bruno
    Nuoro (Nu), via Mughina 14, tel. 0784232763.
    Qui acquisti coltelli di diverse dimensioni e fatture: dai coltellini pieghevoli e tascabili con la lama piatta ai coltellacci a spatola col manico di corno, di ciliegio o di ginepro e i riporti in ottone o rame decorato.

 
 


UN'ISOLA UN CONTINENTE | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA | SCRIVICI
REGISTRATI | | MY HOME

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore