Case Sardegna, Appartamenti Sardegna Hotel Sardegna - Guida agli alberghi in Sardegna Noleggio auto in Sardegna Agriturismo Sardegna - Guida vacanze agriturismo in Sardegna Last Minute Sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081

 Spiagge Sardegna
 Last minute
 Case vacanza
 Voli Low Cost
 Dormire
 Aerei
 Navi
 Trasporti
 Itinerari
 Zone
 Città
 I Paesi della Sardegna
 Musei e gallerie
 Trova l'Hotel
 Ristoranti
 Cosa comprare
 100 Posti da vedere
 Consigli
 Servizi per disabili
 Bassa stagione
 Distanze e Strade
 Idee vacanza
 Se ti serve ...
UN'ISOLA UN CONTINENTE NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



100 Posti da Vedere
ISOLE>ASINARA
 

prima pagina | arrivare | a chi rivolgersi | è vicino a | foto gallery
agriturismo | dormire | mangiare

  • cosa: Isola dell'Asinara, Parco Nazionale, bellissime spiagge, animali e piante rare. 
  • provincia: Sassari 
  • subregione: Golfo dell'Asinara
  • comune: Stintino

L'Asinara è una delle isole più sconosciute di tutto il Mediterraneo. Ma è anche un'isola famosa.
Per anni ha ospitato una colonia penale e gli edifici carcerari sono gli unici dell'isola.
Così per vedere l'Asinara dovevi essere o un malvivente o una guardia.
Questo isolamento forzato è stato determinante per la conservazione dell'ambiente naturale dell'isola, rimasto integro e bellissimo.

Il nome viene dal latino Sinuaria: così la chiamavano i romani per le sue coste ricche di approdi.

Le rocce granitiche e quelle scistose si alternano, dando vita a paesaggi di grande fascino.

Il lato occidentale dell'isola è aspro e selvaggio con coste alte mentre nel lato orientale la costa è più bassa e ricca di spiagge.

A nord, ammirerai uno splendido panorama da Punta dello Scorno, dove il faro si affaccia sulla scogliera granitica.
Sulla pietra, il vento, l'acqua e il sole hanno creato nei secoli forme bizzarre e evocative.

Nella zona centrale, stretta e allungata, sono le bellissime spiagge di granito rosa di Cale Scombro di Fuori, Cala Scombro di Dentro e di Cala S.Andrea.

Il territorio è pressochè privo di boschi. Fa eccezione l'unica foresta di lecci, nella valle di Vallombrosa.
Il resto della vegetazione è macchia mediterranea, con alcune specie rare come la Centaurea horrida, la Nananthea perpusilla e la Evax rotundata.

Fra gli animali varie specie di uccelli tra cui cormorani, gazze, falchi, pernici e il raro gabbiano corso.
Se non resterai sulle spiagge e farai un giro nell'interno dell'isola, ti potrà capitare di imbatterti in mufloni, cavalli selvatici e cinghiali.
Sicuramente incontrerai i famosi asinelli bianchi: fanno parte di una colonia e vivono solo qui all'Asinara. Sono albini, anno gli occhi di colore rosa-celeste e la loro origine è misteriosa.

L'Asinara è da tre anni Parco Nazionale.

foto, dall'alto:
Cala d'Arena; Cala S. Andrea; Cala d'Oliva

di Sebastiano Dessanay
foto di Piero Rinaldi
web editing SP

 


UN'ISOLA UN CONTINENTE | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA | SCRIVICI
REGISTRATI | | MY HOME

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore