case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Feste Religiose
IGLESIAS>LA SETTIMANA SANTA>CURIOSITA'
 

il rito | i protagonisti | il calendario | origine e significato | curiosità 


CURIOSITA' 

  • Secondo la tradizione, il giovedì santo, in segno di penitenza, si usava cucinare una pietanza a base di fave e carne di maiale, condita con aromi ed erbe fresche. Veniva mangiata ma anche donata ai poveri.
  • Il sabato santo, al suono del Gloria, nelle case era invece consuetudine percuotere tutte le cose con una canna: in questo modo venivano cacciati eventuali spiriti maligni.
  • Suggestivo l'uso dei tamburi, delle raganelle e delle matraccas (formate da una tavola con anelli, che agitata produce un particolare suono): sono i soli strumenti musicali permessi durante la Settimana Santa. Le campane, espressione di gioia, riprenderanno a suonare il giorno di Pasqua.

 

GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore