case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Feste Religiose
EVENTI RELIGIOSI>LA CORSA DEGLI SCALZI>ORIGINE DELLA FESTA
 

prima paginaquando e dove | descrizione | origine della festa | curiosità

ORIGINE DELLA FESTA

Viene fatta risalire al 1619, anche se la tradizione la vuole ancora più antica.

La sua nascita è legata alle incursioni barbaresche, che interessarono questo territorio per un lungo periodo di tempo.
Durante uno di questi assalti, gli abitanti del luogo, per salvare dalla furia dei mori la statua del Salvatore, la portarono via a gran velocità, correndo scalzi per circa 7 chilometri.

La leggenda
Secondo la leggenda, a causa della polvere prodotta dalla corsa e da rami trascinati lungo la strada, i nemici credettero di trovarsi di fronte ad un potente esercito, così che si dettero precipitosamente alla fuga.
La statua del santo fu quindi riportata nuovamente nella sua chiesetta e da allora, ogni anno, in ricordo di quell'episodio miracoloso, il rito viene ripetuto come rinnovo di una promessa di fede.

testo di Grazia Villani
foto di PC Murru
web editing SP

 


GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore