Case Sardegna, Appartamenti Sardegna Hotel Sardegna - Guida agli alberghi in Sardegna Noleggio auto in Sardegna Agriturismo Sardegna - Guida vacanze agriturismo in Sardegna Last Minute Sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Offerte Top
 Week End
 Sagre e Feste
 Agriturismo
 Enoturismo
 Le vie del gusto
 Archeoturismo
 Etnoturismo
 Fuoristrada 4x4
 Mountain Bike
 Trekking
 Climbing
 Ippotrekking
 In grotta
 In barca
 Diving e Snorkeling
 Windsurf
 Surf
 Natura
 Birdwatching
 Tutti gli Stili...
 Talassoterapia
 Golf
UN'ISOLA UN CONTINENTE GUIDA TURISTICA
Bookmark and Share


In Grotta
GROTTE IN SARDEGNA > ARTICOLI
 

COME E' FATTA UNA GROTTA

L'opera paziente dell'acqua forma le grotte.
L'acqua agisce su rocce carbonatiche, formate dall'accumulo dei residui organici di piccoli organismi, nel corso di milioni di anni.
L'acqua ha creato i sentieri e le vie sotterranee che oggi l'uomo scopre e percorre.
Dopo che la strada è segnata, inizia l'opera "artistica", la fase di rifinitura e vengono alla luce le forme di calcite.
Opere artistiche, miracoli che nascono dai ritmi lenti del buio e dell'acqua, della roccia e del tempo.

La grotta, mondo sotterraneo...
Gli speleologi seguono i condotti, li esplorano, li studiano e mappano le cavità.
La grotta è un ambiente magico, "luminoso" ed unico: spiagge di sabbia, dune enormi, cascate impensabili, fiumi impetuosi, piccoli laghetti con l'acqua trasparentissima tanto da sembrare vuoti e venti così forti da spegnere la fiammella sul casco, un mondo ancora poco conosciuto.
Esistono diversi tipi di grotta:   

  • grotte freatiche
    Hanno origine nelle gallerie allagate e sotto pressione e seguono due momenti particolari: quando la montagna è ricca d'acqua e quando l'acqua si deposita e si accumula alla base dei bacini e poi inizia a salire per eccesso.
  • grotte vadose
    Vengono formate dallo scorrimento di piccoli ruscelli che forzano alcuni passaggi, creando dei canyon. I ruscelli possono diventare fiumi impetuosi e, se nel loro camino incontrano dei vuoti, formare vere e proprie cascate.
  • grotte di crollo
    Sono le cavità formatesi dal crollo della copertura della grotta. Possono avere dimensioni considerevoli. Il pavimento è ricoperto dai grossi massi distaccatisi dalla volta, che dopo il crollo, assume la forma ad arco.

Gli ampi saloni, le alte volte, i cunicoli stretti e tortuosi, i baratri, i fiumi sotterranei, le spiaggette stupiscono e meravigliano sia l'escursionista alle prime armi che lo speleologo esperto.
Ma l'acqua, il calcare e il tempo manifestano la loro arte, nel modo più spettacolare, con le CONCREZIONI: possenti colonne, delicati veli di marmo, funghi di pietra perfettamente levigata, ramoscelli di minerale trasparente, veri miracoli della natura.

 
 


UN'ISOLA UN CONTINENTE | GUIDA TURISTICA
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA | SCRIVICI
REGISTRATI | | MY HOME

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore