Case Sardegna, Appartamenti Sardegna Hotel Sardegna - Guida agli alberghi in Sardegna Noleggio auto in Sardegna Agriturismo Sardegna - Guida vacanze agriturismo in Sardegna Last Minute Sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081

 Spiagge Sardegna
 Last minute
 Case vacanza
 Voli Low Cost
 Dormire
 Aerei
 Navi
 Trasporti
 Itinerari
 Zone
 Città
 I Paesi della Sardegna
 Musei e gallerie
 Trova l'Hotel
 Ristoranti
 Cosa comprare
 100 Posti da vedere
 Consigli
 Servizi per disabili
 Bassa stagione
 Distanze e Strade
 Idee vacanza
 Se ti serve ...
UN'ISOLA UN CONTINENTE NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Itinerari
ITINERARI IN AUTO E IN MOTO>NELLA VALLE DEI NURAGHI>I GRANDI NURAGHI
 

prima pagina | la necropoli preistoricai grandi nuraghila chiesa romanica

TORRALBA E I GRANDI NURAGHI

Verso Torralba
Lasciata Bonorva rientriamo sulla statale 131 in direzione Torralba. Siamo in uno dei territori più ricchi di storia della Sardegna.

Torralba
Arriviamo facilmente in paese dopo aver lasciato la Carlo Felice.
Situato ai piedi del monte Mura, Torralba è un centro agricolo di notevole interesse archeologico.

A breve distanza dal paese, molto vicini tra di loro troviamo il nuraghe Oes e la reggia nuragica di Santu Antine.

Il nuraghe Oes ha tre piani. E' noto per la scala che permette di passare da un piano all'altro: è una spirale perfetta che sale all'interno del muro senza interruzioni.
>per saperne di più vai alla scheda

Poco distante incontriamo il nuraghe di Santu Antine: è uno dei nuraghi più grandiosi della Sardegna, risale al 1500 a.C. La grande torre centrale a tre piani, il massiccio bastione, il cortile, il pozzo e i bellissimi i camminamenti di ronda. Quando fu costruito, più di 3500 anni fa, era alto circa 22 metri: la più alta costruzione del Mediterraneo dopo le piramidi.
>per saperne di più vai alla scheda

Torniamo in paese per visitare il museo della Valle dei Nuraghi del Logudoro-Meilogu, lungo la strada principale.

Prima di ripartire visitiamo la chiesa di Nostra Signora di Cabu Abbas: una basilica con impianto romanico (XII secolo) realizzata in conci di calcare bianco e ornata da una cornice di archetti trilobati.

 
 


UN'ISOLA UN CONTINENTE | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA | SCRIVICI
REGISTRATI | | MY HOME

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore