case sardegna, appartamenti sardegna hotel sardegna - guida agli alberghi in sardegna noleggio auto in sardegna agriturismo sardegna - guida vacanze agriturismo in sardegna last minute sardegna
Ville ed Appartamenti
in affitto in
Sardegna


Call Center 848 580081


 Territorio
 Clima
 Natura in Sardegna
 Gastronomia
 Vini
 Ricette
 Artigianato
 270 parole di storia
 Storia
 Archeologia
 Carnevale
 Feste religiose
 Vestito tradizionale
 Vita rustica
 Storie e leggende
 Scultura
 Pittura
 Musica
 Lingua
 Scrittori
 Architettura
 Interviste
 Attualità
GUIDA TURISTICA NUOVI STILI DI TURISMO

Bookmark and Share



Feste Religiose
FESTE RELIGIOSE IN SARDEGNA>I FUOCHI DI SANT'ANTONIO>LE ORIGINI
 

prima pagina | la festa | le origini | i paesi | i fuochi di Mamoiada

LE ORIGINI, FRA MITO E REALTA'

Il Mito
E' probabile che all'origine della leggenda dedicata a Sant'Antoni de su fogu ci sia il mito del furto del fuoco celeste compiuto da Prometeo.

In luoghi e notti senza tempo, infatti, quando ancora l'uomo non conosceva il fuoco, l'isola fu investita da temperature glaciali e Sant'Antonio, pietosamente, discese negli inferi e riuscì, ingannando Lucifero, a recuperare un ramo di ferula infiammato e a portarlo sulla terra.
Le scintille scaturite dal legno bruciato si sparsero per tutto il territorio, il santo asperse gli uomini di luce e calore, la terra si riscaldò e diede i suoi frutti.

La Realtà
Secondo diversi studiosi i falò dedicati al santo nascono da antichi riti pagani dedicati alle divinità fecondatrici.
Per esempio, dal modo e dalla rapidità con cui divampano le fiamme o dall'orientamento del fumo si possono trarre auspici sul raccolto.

 
 


GUIDA TURISTICA | NUOVI STILI DI TURISMO
CARTOLINE | FOTO & VIDEO | PUBBLICITA' | LAVAGNA
REGISTRATI|

VITA NOTTURNA | SPETTACOLI | METEO | EVENTI A BREVE | CALENDARIO

Marchi e logo sono depositati
I testi sono di proprietà esclusiva di Sardinia Point
Le foto sono coperte dal diritto d'autore